lunedì 13 marzo 2017

LA FINE DEI PICAFLOR





Mi ha chiamato un tipo pugliese, conoscente di un amico da cui, un paio di vacanze fa, a Las Tunas mi feci un'autentica scorpacciata di buonissimi panzarotti.
Spero presto di poter bissare la serata.
Il tipo che mi ha chiamato e' sposato con una santiaghera, ha una renta a Santiago, mi ha chiesto di inserirla su M&S CASA PARTICULAR CUBA.
Come raccontavo oramai siamo, con M&S Casa Particular Cuba, direttamente contattati dei proprietari di case cosi' come abbiamo iniziato a collaborare con alcune agenzie di viaggi.
Il tipo mi chiede com'e' la nostra politica per quanto riguarda le ospiti cubane nelle case con cui collaboriamo.
Gli ho detto che non abbiamo alcuna politica in materia, le case sono di chi le possiede che ha facolta' di fare cio' che vuole, puntare o non puntare.
Scelte loro, non non ci azzecchiamo e non ci vogliamo azzeccare.
Appena gli ho spiegato la nostra....."non" politica, il tipo ci ha detto che da lui, a meno che non siano sposate con lo straniero, le ospiti cubane non sono accettate.
Non e' un'eccezione.
Alcune case con cui collaboriamo adottano questa politica, stufe probabilmente di avere problemi, rischiare casa e licenza, per 4 sfigati.
Il 90% della clientela di M&S e' composto da gruppi di amici/che e da famiglie, solo il restante 10% e' composto dai classici puttanieri italici.
Lo dico senza ironia, lo ero anche io (pero’ credo di essere uno dei 10 italiani mai andato veramente a puttane e che non si e’ mai fatto una canna) ma il tempo passa e con lui dovrebbe subentrare la capacita' di....farsi furbi.
Non di cambiare orizzonti....semplicemente di farsi furbi.
Quel 10% ci comunica subito che.....conosce Cuba ma che, per svariate ragioni, (anni sabbatici, agenzia interinale che non chiama ecc...) ci manca da anni, non sa che, oggi, i controlli sono immensamente piu' severi rispetto a qualche anno fa.
Gente che pensa di pagare una casa a centro Avana, a luglio, 20 cuc al giorno come Simone puo' ben raccontare.
La realta' e' che, oggi, un buon 80/90% delle case de renta punta regolarmente TUTTE  le fanciulle che entrano come accompagnanti, il giorno dopo quel nome e' nel pc di qualche zelante funzionaria dell'inmigration....
Un buon 10/20% delle case de renta a Cuba oggi, non consente  IN NESSUN MODO  l'ingresso di accompagnatrici occasionali dei clienti.
O sono le mogli o restano fuori.
Oggi le cose sono cosi, presto, fidatevi, la percentuale salira' in modo esponenziale.
Perche' mai uno deve rischiare casa e licenza per i pruriti di chi dopo 2 giorni volera' lontano?
Un tempo era differente, c'era maggiore tolleranza da parte delle autorita', con un regalito o al massimo una multa si risolveva la cosa, oggi c'e' la galera e la confisca della casa.
Sempre piu' duenas ci informano che non accettano cubane nelle case, nessuna, su oltre 150, ha fatto cenno ad una liberta' incondizionata di....passaggio.
Grande Torino naviga a vista, nella speranza sempre di avere a che fare con chi ragiona col neurone e non col testosterone....o quello che l'eta' del dattero concede ancora.
Chi ha frequentato Cuba anno dopo anno, come molti di noi, ha visto questa escalation prendere forma e si e' saputo, in qualche modo adeguare, chi ci manca da 4/5 anni e' fermo ai ricordi di un tempo, convinto di trovare tutto come lo ha lasciato.
Non funziona piu' cosi'.
A oggi io non so se le case che uso per i miei momenti ludici.....sono ancora disponibili per la mia prossima vacanza, (non parlo di renta) oppure se...algo paso'....
Sono cose di cui e' bene non parlare per telefono o via mail, per ovvie ragioni.
Amici miei i tempi dei picaflor sono al tramonto, o si cambia stile di vacanza oppure....ripeto....ci si fa furbi.

32 commenti:

  1. Manca pochissimo al calcio d’inizio di Lazio-Torino. Ecco le scelte di formazione di Inzaghi e Mihajlovic:

    Lazio (4-2-3-1): Strakosha; Basta, De Vrij, Hoedt, Radu; Parolo, Biglia; F. Anderson, Milinkovic-Savic, Lulic; Immobile. A disposizione: Vargic, Adamonis, Patric, Lukaku, Djordjevic, Crecco, Wallace, Keita, Bastos, L. Alberto, Lombardi, Murgia. Allenatore: Inzaghi.
    Torino (4-3-3): Hart; De Silvestri, Rossettini, Moretti, Barreca; Benassi, Lukic, Baselli; Iturbe, Belotti, Ljajic. A disposizione: Padelli, Cucchietti, Molinaro, Castan, Acquah, Zappacosta, Maxi Lopez, Falque, Gustafson, Valdifiori, Boyè, Ajeti. Allenatore: Mihajlovic.

    RispondiElimina
  2. ALZA LA SEDIA MONDO!

    "Il tumore è stato tolto". Dopo il nuovo allarme, un bel sospiro di sollievo. Emiliano Mondonico torna a rassicurare sulle sue condizioni di salute dopo la confessione, rilasciata la scorsa settimana a Il Giornale, di essere ancora alle prese con "la bestia". "Sono stati cinque-sei giorni un po' balordi, ma oggi sto meglio di prima - ammette "Il Mondo" alla Domenica Sportiva -. L'intervento è riuscito: non sono proprio capace di arrendermi". negli ultimi giorni, erano già state numerose le manifestazioni di vicinanza all'ex tecnico, come quella dei tifosi della Fiorentina, che, ieri pomeriggio al "Franchi", avevano esposto lo striscione "Forza Mondo, non mollare".
    non mi arrendo — "Le battaglie più difficili le sto combattendo per mettere al tappeto la brutta bestia che bussa alla mia porta - aveva fatto sapere Mondonico a Il Giornale in occasione del suo settantesimo compleanno -. Ma io non mi arrendo". Per fortuna, anche stavolta il peggio sembra essere alle spalle.

    RispondiElimina
  3. Sull'ultimo aereo che ho preso di possibili picaflor ne ho visti davvero pochi. Giuseppe

    RispondiElimina
  4. Sono....siamo invecchiati, a volte manca la voglia, altre il fisico non regge piu', altre ancora latita il borsillo...
    M&S ci sta' insegnando che oramai e' un'altro il turismo che tocca l'isola.

    RispondiElimina
  5. Un ciudadano italiano y una cubana fueron arrestados en Italia con un cargamento de viagra falsa proveniente de Cuba.
    Las autoridades italianas ocuparon las pastillas de azules dentro del equipaje del ciudadano italiano y la cubana que viajaban juntos. En el equipaje llevaban 766 paquetes de viagra falsa.
    Ambos fueron puestos bajo arresto y a disposición de los tribunales.

    RispondiElimina
  6. son cosas de locos itaglianos
    solo in questa latrina di arretrati tecnologici può avere mercato el viagra callejero cubano quando in tutta tranquillità si può ordinare on line viagra/cialis/levistra generici direttamente dalle ditte produttrici indiane. Ma si sa loro sono i più furbi così si pagavano la "vacanza" ad ognuno il suo negocio. Enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo scorso anno pinzarono un temba a Caselle.
      Lo pinzo' un finanziere che viene in palestra da me.
      Il tipo,un genio, penso' che se non ritirava il bagaglio subito nessuno si sarebbe accorto delle 150 confezioni di viagra...
      I bagagli non ritirati sono i primi ad essere controllati.

      Elimina
  7. Nel mio ultimo viaggio, ho notato che all'habana è ancora molto forte lo jineterismo e non è molto difficile trovare case permissive (a volte anche troppo) con le chicas. Stesso discorso per guanabo. A cienfuegos come anche per vinales la situazione è completamente diversa. Le ragazze ci sono, ma i dueni ti fanno capire che non sono desiderate.
    Parliamoci chiaro, chi va a guanabo e ci rimane per dormire, lo fa per unire il mare alle puta. Comunità costituita poi in gran parte da italiani e cubani che parlano italiano. Questo dice praticamente tutto.
    Ad ogni modo, ritengo giusto, reprimere il problema della prostituzione a cuba. Però è sbagliato fare terrorismo con le chicas, perché se conosco una ragazza in giro o in disco (non puta) . Devo avere sempre la possibilità di portarla a casa senza farmi mille problemi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse La Habana e' un po' piu' di manica larga ma ti assicuro che nelle provincie, citta' piu' piccole e facilmente controllabili, le maglie si sono strette di parecchio

      Elimina
  8. hola! è vero il turismo dal 17/12/2015 è in parte cambiato con persone che vogliono vedere Cuba prima che cambi. Io vado quasi solo per quello dal 2004 e sapendo muovermi mi tolgo delle soddisfazioni in materia, comunque la cosa che ha cambiato di più il classico turista europeo che bazzicava Cuba è stata la perdita del potere d'acquisto perchè fare il turista del bollo costa ( ormai anche in oriente ). E quando apriranno veramente al turismo usa, molti degli affezionati non torneranno. chao Enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con Trump....le cose si muoveranno molto piu' lentamente.

      Elimina
  9. Diciamo che l'aumento delle visite su Cuba è fatto da turisti classici e non attratti dalla fauna locale :). Nelle mie brevi soste a l'havana, di connazionali in dolce compagnia ne vedo sempre tanti. Mat.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo ma sugli aerei vedo sempre piu' gente che si muove con famiglia e altri classici da villaggio turistico.
      Cani sciolti...sempre meno.

      Elimina
  10. Si è troppo rigidi ad ammettere solo donne sposate...perché non ammettere anche donne fidanzate? Si fa presto a smascherare i furbi basta vedere già dalla seconda notte se lo yuma torna a casa con la stessa donna in quanto novia, oppure bloccare subito l ingresso a una fanciulla diversa da quella puntata il primo giorno...se un dueno a me fidanzato mi ponesse simili e "discriminanti" regole non mi vedrebbe più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valter come fai a definire il termine fidanzato a Cuba?
      Se sei sposato giri col tuo bel certificato...ma fidanzato....come lo determini?

      Elimina
    2. L'immigracion lo determina, basta vedere nel loro pc quante volte io mi sono registrato ad esempio nell'ultimo anno con la stessa ragazza...se mi sono registrato solo con lei è palese che è la mia novia....mentre i proprietari di casa che non accettano chi per tutta la vacanza sta con la stessa ragazza mi sembra troppo esagerato, soprattutto se è disposta a puntarsi.

      Elimina
  11. L'imigracion non riconosce alcun legame al di fuori del matrimonio....non credere.
    Per anni e' girata la favola di quel famoso papel da 150 cuc da fare in notaria.
    I notai ancora ringraziano...

    RispondiElimina
  12. Cuba rimarrà sempre un teatro a cielo aperto.P68

    RispondiElimina
  13. Su questo ci puoi scommettere.

    RispondiElimina
  14. Ciao Aston, tutto vero quel che dici.
    Pero' ti pongo un quesito, io vengo a las tunas per un mese nella tua casa particular, faccia a modo , pago , mi comporto bene, pero' non sono ne sposato ne fidanzato, conosco una ragazza a tunas, una sola, e porto sempre Lei , sempre quella per tutto il mese.
    Lei pero' non vuole registrarsi per non avere eventuali problemi. La posso portare in casa o no ?
    Ciao Guanabo

    RispondiElimina
  15. Caro Guanabo ti devo dare, in questo contesto, una risposta molto democristiana....
    Grande Torino e' perfettamente allineata con le normative vigenti a Cuba in tema di vivienda.
    Detto questo....NESSUNA duena in nessuna parte dell'isola ti consente oggi PER UN MESE di avere una fanciulla nella casa senza puntarla.
    Fosse un ora...ma un mese proprio no...
    Pero' ti faccio io una domanda.
    Se la fanciulla e' una creatura normale che non si dedica alla piu' antica professione al mondo...perche' mai dovrebbe temere di essere puntata?
    nessuna legge impedisce ad una cubana di frequentare UNO straniero...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Aston, difatti bisogna chiedere alla fanciulla se ha problemi a farsi puntare considerando che non è una cosa di una sera...
      +
      La mia domanda era che anni fa vi era la regola ad Houlguin e anche a Cienfuegos di una sola registracion per casa, ovvero uno yuma poteva portare una sola chicas per tutto il periodo che trascorreva in una casa. Ora le regole sono cambiate....
      Pero' come dici tu più che cercare una casa tollerante, è molto meglio cercare una fanciulla pulita.

      Elimina
    2. Oggi, almeno a Las Tunas, la regola e' che il cliente puo' portare accompagnatrici cubane seza limitazioni a patto che abbiano compiuto il sedicesimo anno di eta' e che siano annotate.

      Elimina
    3. Conta la scelta della donna cubana e quello che Lei è disposta a fare,
      non conta e/o non dipende più la scelta della casa. Ho Capito

      Elimina
    4. Tu sarai Ho capito ma ti sei fatto capire poco o nulla.

      Elimina
  16. ...ero convinto che il picaflor fosse un uccellino...jajaja...

    Freccia

    RispondiElimina